Riflessioni Libere Malocclusione Dentale Emicrania, Mal di schiena, Artrosi
Altri Argomenti Le Regole di Bilanciamento Ansia e Stress La Chirurgia
maxillo-facciale

...VISITA ANCHE I FORUM DI WWW.PROMISELAND.IT E DI WWW.FORUMSALUTE.IT
...ENTRA IN CHAT APPIM

Seguici su

La Chirurgia maxillo-facciale : 

Vai a: Elenco forumElenco messaggiInserisci MessaggioCercaEntra nel Forum

Se tanto mi d tanto l'insuccesso assicurato
Autore: adriana (Moderatore)
Data: 18/02/07 23:46

All'Ospedale San Martino di Genova nel reparto maxillo-facciale costruiscono bite superiori rigidi che imprigionano la mandibola...
ne abbiamo uno sotto gli occhi, ben solido e spesso, con due belle file di fosse che contattano contro le cuspidi dei denti inferiori (le linguali e le vestibolari)...due file sono tante, forse troppe.
Non solo, il bite superiore ha nel bel mezzo una prominenza che impedisce alla mandibola di arretrare...non solo di arretrare , blocca e sacrifica anche la lingua, rende difficile parlare, masticare, deglutire...
questo blocco di resina l perch lo specialista non sa in altro modo impostare gli stop di retrusione vicino alle fosse...succede...

Ma non solo, il bite costruito in modo tale da impedire la protrusione della mandibola...Avanzando con il mento qualcosa blocca: ma non il margine anteriore, un precontatto posteriore o meglio una serie di difetti posteriori che sottintendono la mancanza assoluta di attenzione sulla necessit del paziente di portare il mento in avanti...

Ma non solo, questo bite ha sui due lati (in zona premolari) dei lunghi versanti
in zona palatina che impediscono la disclusione canina sia a destra che a sinistra...
che fa allora questo paziente con questo bite in bocca? niente, l' immobile, imprigionato, ingabbiato, assolutamente impossibilitato ad usare la mandibola sia per masticare che per parlare, per ridere, per relazionarsi con la gente.
Fa la figura di uno zombi.

E' vero che questo bite andrebbe portato soltanto di notte "per rilassare la muscolatura"...eh s, perch di giorno chiunque si rifiuterebbe e lo rispedirebbe al mittente.
E' vero che dopo qualche tempo il paziente dovrebbe sottoporsi ad intervento chirurgico per eliminare un certo difetto occlusale ( non riesce a contattare su un lato della dentatura...mancano almeno tre millimetri)
E' vero che se il chirurgo che ha dato le direttive per costruire il bite altrettanto abile nell'intervento, meglio soprassedere...
in fondo per portare in occlusione due emi-arcate non necessario un intervento, sono sufficienti alcuni spessoramenti bilancianti sui denti inferiori e una serie di ulteriori rettifiche in corso di test di controllo...




Esplora: Messaggio precedenteMessaggio successivo

Opzioni:  Rispondi al messaggioQuota Questo Messaggio


Argomenti     Autore Ultima Risposta
  Se tanto mi d tanto l'insuccesso assicurato   adriana   18/02/07 23:46


Spiacente, solo gli utenti registrati possono inviare messaggi in questo forum.
This forum powered by Phorum.